EN 469:2005

Questa norma riguarda di solito l’abbigliamento professionale per vigili del fuoco indossato durante interventi di lotta contro gli incendi di strutture per proteggersi soprattutto contro il calore e le fiamme.

I requisiti prestazionali per l’abbigliamento conforme a questa norma comprendono:

  • Propagazione limitata della fiamma (metodo di prova ai sensi della norma ISO 15025)
  • Trasmissione del calore convettivo (metodo di prova ai sensi della norma EN 367)
  • Resistenza al calore radiante (metodo di prova ai sensi della norma ISO 6942)
  • Resistenza al calore (metodo di prova ai sensi della norma ISO 17493:2000)
  • Idrorepellenza, stabilità dimensionale, resistenza agli agenti chimici

I requisiti fotometrici per i materiali retroriflettenti sono conformi alla norma EN ISO 20471. Il materiale riflettente deve avere una superficie minima di 0,13 m2. I materiali retroriflettenti devono inoltre superare la prova di propagazione limitata della fiamma e la prova di resistenza al calore. I prodotti devono mantenere un valore minimo di retroriflessione dopo quest’ultima prova.